La sezione di microbiologia e virologia della rete DIAGNOSTICA CAMPANA opera con le migliori tecnologie possibili atte all’identificazione e alla cura delle malattie infettive.
Innovativi sistemi di prelievo e di conservazione del campione
insieme a tecniche di ricerca di ultima generazione permettono una resa diagnostica ottimale.

Tamponi e ricerche colturali

Ricerche colturali classiche possono essere effettuate a partire da qualsiasi sede anatomica.
Tali tecniche permettono di identificare il patogeno in questione e di produrre l’antibiogramma che dà indispensabili informazioni sulla terapia antibiotica da adottare:

  • Tampone Faringeo;
  • Tampone gengivale / linguale;
  • Tampone oculare;
  • Tampone auricolare;
  • Tampone nasale;
  • Tampone da ferita;
  • Tampone vaginale / cervicale;
  • Tampone rettale / esame colturale feci / parassitologico feci;
  • Tampone uretrale;
  • Coprocoltura / Tampone rettale;
  • Urinocoltura;
  • Coltura espettorato;
  • Coprocoltura;
  • Ricerca miceti / antimicogramma;
  • Esame colturale espettorato;
  • Scotch test;
  • Emocultura;

 

Indagini in biologia molecolare

 

Le tecniche in biologia molecolare hanno una sensibilità elevatissima riducendo il rischio di falsi negativi In condizioni come gravidanza, patogeni di difficile identificazione con tecniche tradizionali o diagnosi complesse, tale procedura diagnostica è fortemente consigliata. La matrice biologica può essere sangue, amnios, urina, feci o liquor.

  • HCV qualitativo e quantitativo;
  • HBV qualitativo e quantitativo;
  • HPV tipizzazione;
  • Pannello infezioni materno fetali:
    Citomegalovirus - Rosolia - Toxoplasma - Herpers virus 1-2(TORCH);
  • Pannello infezioni sessualmente trasmesse:
    Chlamidya - Ureaplasma - Micoplasma - Candida - Neisseria - Tricomonas;
  • Pannello infezioni gastrointestinali;
  • Altre Infezioni:
    Varicella - Morbillo - Mononucleosi – Tubercolosi.

Le Indagini sierologiche (igg-igm) sono eseguite giornalmente con metodiche di riferimento che rappresentano gold standard per ciascuna patologia oggetto di screening e Controlli di qualità mensili certificano l’accuratezza dei nostri referti.

Infezioni Gastrointestinali

Le tecniche molecolari permettono di diagnosticare ed identificare patogeni gastrointestinali, sia batterici che virali, non altrimenti rilevabili con esami colturali classici.
I patogeni identificabili sono

  • Rotavirus;
  • Norovirus;
  • Astrovirus;
  • Adenovirus;
  • Salmonella spp;
  • Sighella spp;
  • Vibrio spp;
  • Campilobacter jejuni;
  • Yersinia enterocolitica;
  • Aeromonas spp;
  • Escherichia coli O157:h7;
  • Escherichia coli VTEC.

Matrice Biologica:

  • tampone rettale o campione di feci